Alexander Zoltan - Arpa di vetro


Un eccezionale spettacolo musicale, una presentazione unica che solo 5 persone al mondo sono capaci di eseguire. Repertorio musicale da J.S.Bach ai Beatles, Abba, Led Zeppelin suonata dal tocco delle dita sul bordo di bicchieri di vetro riempiti con acqua.


Vi è piaciuto il mio show e vorreste contribuire allo sviluppo e alla produzione di nuovi e inusuali strumenti musicali?
Volete vedere fin dove posse arrivare nel mio show?
Desiderate meravigliarvi vedendomi suonare su strumenti di numero e forma inaspettata?
Allora potete mandarmi il contributo al mio conto PayPal....


Nato a Praga, Repubblica Ceca, ha abitato in Australia negli anni 80 dove ha costruito la sua arpa di vetro.

Alexander Zoltán - Glass harp

I bicchieri sono accordati di fronte agli occhi del pubblico. Alexander muove le sue dita sul bordo del bicchiere, mentre aggiunge o toglie acqua con l’atra mano per mezzo di una polpetta. Percio l’intonazione del bicchiere si ottiene attraverso un glissamento. Ogni bicchiere equivale ad una tonalita, simile alle chiavi d’organo. Il suono dello strumento assomiglia al flauto di Pan o ad un organo corredato da un amplificatore quasi invisibile al pubblico.

Il repertorio di Alexander spazia dalle piu famose melodie di Bach, Beethoven e Mozart alle hit dei musical di A.L.Webber fino alle canzoni rock dei Beatles e Led Zeppelin.

Il repertorio per i bambini include parecchie canzoni inglesi e internazionali. Per Natale ci sono anche in repertorio canzoni natalizie ceche ed internazionali.

Alexander ha fatto due CD, ha suonato per televisioni di vari paesi fra i quali: Australia, Giappone, Repubblica Ceca, Germania, Polonia e Olanda. Ha partecipato a vari festival in Europa, Australia, USA Canada e anche all’Opera di Sidney e al Great Theatre di Calgary in Canada.

Parla con il suo pubblico in Inglese, Spagnolo, Tedesco e Ceco.

I suoi 22 calici musicali intrattengono persone di tutte le eta ma anche il pubblico piu esigente. Il suo pubblico parlera per lungo tempo della sua esibizione dopo avervi assistito.


L’arpa di vetro e apparsa nel sud della Germania attorno al 1730. Nella meta del 18 secolo era alla moda in tutta l’Europa e veniva usata nelle composizioni dell’epoca. Anche Mozart ha composto dei pezzi per arpa di vetro. Nel 1762 Benjamin Franklin a Londra apporto dei miglioramenti all’arpa di vetro trasformandola in un’armonica di vetro. Questo strumento e un’arpa di vetro modernizzata con amplificatore elettrico.